Aia di Verderio – La storia, il restauro, il museo

AIA di Verderio, complesso adibito ad essiccatoio delle granaglie è stato progettato dall’architetto Besia di Domodossola, accatastato nel 1857 e inaugurato nel 1863.

L’edificio serviva per gli uffici commerciali, mentre sull’aia i contadini stendevano il grano ad essiccare al sole.

Nel 2004 venne acquistata dalla famiglia Verderio, proprietaria dell’azienda Coverd e restaurata per la sede della propria azienda che si occupa di tecnologie e materiali bioedili naturali.

Sotto il cortile di lastre di granito, c’è un museo “Vita Contadina del Novecento”, dove sono state ricostruite cinque ambientazioni tipiche della vita rurale con attrezzi originali d’epoca.

Coverd Export

Via Sernovella 1 – 23879 Verderio (LC) Italy – Tel +39 039 512487 – export@coverd.eu

Newsletter gratuita

Iscrizione alla newsletter gratuita, per ricevere le nostre comunicazioni inerenti
Inviti a eventi, Fiere specializzate, Offerte sui nostri prodotti, Newsletter informative, Cataloghi e Schede tecniche, Risparmio energetico,

Richiesta informazioni

2 + 3 = ?